Allarme maltempo, temporali e nubifragi in tutta Italia: ecco le previsioni

Maltempo intenso in tutta Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Da Nord a Sud acquazzoni, temporali e temperature in calo. Ecco il meteo di questa settimana.

Ci attendono giornate tutt’altro che estive. Nelle prossime ore e nei prossimi giorni infatti tutta Italia sarà interessata da acquazzoni e temporali intensi. Già questa mattina, 23 luglio, Roma è stata colpita da un forte nubifragio, durato alcune ore, che ha comportato moltissimi disagi. Il maltempo colpirà indistintamente, da Nord a Sud, ciò è dovuto al transito di una saccatura atlantica.

Il maltempo aveva iniziato ad interessare l’Italia già sabato scorso, 21 luglio, colpendo con acquazzoni, temporali e grandine principalmente le regioni settentrionali, con diversi fenomeni intensi che hanno abbassato di molto le temperature, che sono scese addirittura sotto la media, donando un po’ di fresco alle persone che in questo periodo dell’anno soffrono maggiormente a causa del caldo. Insomma ci attende un clima che è tutto fuorché estivo. Anche nella giornata di ieri, alcune regioni italiane sono state colpite dal maltempo. 

Temporali e acquazzoni dal Nord Italia si stanno pian piano spostando verso il Sud. Oggi, 23 luglio, moltissime regioni dell’Italia Centrale, tra cui la Toscana, il Lazio e le regioni Adriatiche si sono svegliate con un cielo tetro e grigio, con precipitazioni di forte intensità, come il nubifragio che ha colpito la Capitale. Sono previsti inoltre alcuni fenomeni di grandine, che potrebbero causare diversi disagi. Proprio a Roma, l’inaspettato nubifragio, ha paralizzato la città con diversi allagamenti che hanno portato ad un aumento del traffico in alcune zone. Le principali strade di accesso questa mattina era completamente in tilt. Alcuni alberi sono caduti per via del forte temporale. Sembrano attenderci delle giornate “pazzerelle”, che non ci ricorderanno affatto le calde giornate assolate, tipiche della stagione estiva. Mi raccomando armatevi di un buon ombrello ed evitate i sandali.

Photo Credits Facebook

Impostazioni privacy