Camminata Levriera Fiorentina: il 6 dicembre contro i maltrattamenti

Firenze si prepara a essere invasa dai levrieri. No, non è una battuta. Non è uno scherzo. Si tratta invece di una splendida iniziativa che avrà luogo nel capoluogo toscano il prossimo 6 dicembre. Camminata Levriera Fiorentina, così l’hanno chiamata. Una marcia di amici a quattro zampe che ha l’obiettivo di sensibilizzare in merito agli abusi che troppo spesso vengono portati avanti su questi animali. E proprio questi animali, dunque, saranno testimonial. Ci metteranno la faccia, come si suol dire, e pure le zampe. Molti degli esemplari che parteciperanno sono stati vittime di abusi e maltrattamenti. Si ritroveranno nel centro storico, con la speranza di trovare una famiglia. Un’ottima occasione per adottare una splendida tipologia di cane e per dare il buon esempio a tutti.

La Camminata Levriera Fiorentina è organizzata dall’Associazione Gaci (Greyhound Adopt Center Italy), che da ben tredici anni si occupa del salvataggio di Greyhound ex-corsa e Galgo ex caccia. L’appuntamento è a partire dalle ora 14.30 in Piazza delle Murate, più precisamente di fronte al Caffé Letterario; da lì si partirà in direzione di Piazza Santa Croce e poi si percorrerà via Pietrapiana fino ad arrivare a Borgo la Croce.

L’associazione di volontariato e senza scopo di lucro Gaci – si legge in una nota di presentazione – nasce nel 2002, quando inizia ad adottare i cani che correvano al Cinodromo di Roma dopo la sua chiusura. Ha poi continuato la sua attività affiancandola alla ricerca e alla campagna di sensibilizzazione sulla situazione dei Greyhound e Galgos, recuperando cani dall’Irlanda e dall’Inghilterra, dove le corse sono ancora molto popolari e dalla Spagna, dove vengono usati per la caccia“. Ulteriori informazioni si trovano sia sul sito stessa della Gaci (www.adozionilevrieri.it), sia su Facebook, sulla pagina-evento denominata “Ritrovo Levriero Fiorentino Gaci”.

Foto by Ufficio stampa

Impostazioni privacy