Le soluzioni più convenienti per il noleggio auto: dal leasing al noleggio senza anticipo

Nel mondo della mobilità, le esigenze dei consumatori sono in continua evoluzione, spingendo il settore del noleggio auto a proporre soluzioni sempre più flessibili e convenienti. Tra queste, spiccano il leasing e il noleggio senza anticipo, opzioni che offrono vantaggi significativi per chi cerca libertà e convenienza senza impegni finanziari gravosi.

Ragazzo dentro una macchina presa a noleggio

Naturalmente con il trascorrere degli anni è sempre più difficile comprendere le scelte più adeguate. L’accesso alla mobilità è sempre più semplice grazie alla molteplicità di offerte commerciali presenti su mercato.

Ma qual è la soluzione più adeguata rispetto alle proprie esigenze? E come si effettua una opportuna valutazione per giungere ad una conclusione? Scopriamo tutto in questo articolo.

Noleggiare un’auto è davvero conveniente?

Dopo la pandemia l’approccio degli automobilisti è cambiato notevolmente. Per la maggior parte delle persone è preferibile noleggiare un’auto piuttosto che comprarla per evitare di assumersi tutti i rischi e le conseguenze del caso (costi di gestione, spese impreviste e scadenze da dover ricordare).

Tuttavia il mercato automobilistico mette a disposizione una serie di offerte commerciali non indifferenti. Soltanto analizzandola una per una è possibile decretare la migliore per le proprie esigenze.

Noleggio auto a lungo termine (con e senza anticipo)

I contratti di noleggio a lungo termine possono essere sia con che senza anticipo. Pur scegliendo quest’ultimi non vi sono differenze né sui termini e condizioni e neppure nelle caratteristiche rispetto a quelli con un acconto iniziale. È però fondamentale non confondere l’opzione “senza anticipo” con caparre confirmatorie o depositi cauzionali tradizionali.

Il servizio di noleggio a lungo termine, come suggerisce il termine, è offerto da diverse società di autonoleggio che mettono a disposizione un’ampia gamma di veicoli dalla propria flotta. Questa diversificazione include veicoli commerciali, berline, utilitarie, SUV e altri mezzi, rendendo la mobilità accessibile e soddisfacendo varie esigenze di clienti privati e aziendali.

Per i privati, il vantaggio principale di questa opzione è la possibilità di non dover disporre di liquidità iniziale, permettendo così di conservare il proprio capitale per altre necessità o emergenze personali. Tuttavia, è importante notare che l’opzione “senza anticipo” generalmente comporta un leggero aumento del canone mensile. L’entità di questo incremento può variare e necessita di un’analisi caso per caso.

Il noleggio a lungo termine rappresenta un’opzione estremamente vantaggiosa sia dal punto di vista economico che personale, risultando ideale non solo per le imprese ma anche per i privati. Uno degli aspetti più apprezzati è il canone “tutto incluso” o “all inclusive”.

Il canoneall inclusive” è un importo fisso e costante pagato mensilmente alla società di autonoleggio e comprende una serie di servizi già inclusi nel prezzo, semplificando notevolmente la gestione economica complessiva del noleggio a lungo termine.

Nei contratti di noleggio a lungo termine, il canone mensile è denominato “all inclusive” perché incorpora tutti i servizi al momento della sottoscrizione, offrendo chiarezza e trasparenza finanziaria. Questo approccio semplifica la pianificazione economica e rende il noleggio a lungo termine un’opzione conveniente e accessibile per la maggior parte delle persone e delle imprese.

Il noleggio a lungo termine è una soluzione creata ad hoc sia per le aziende che per i privati desiderosi di evitare preoccupazioni legate a potenziali spese extra associate alla gestione di un veicolo di proprietà. Il canone mensile include diversi servizi, tra cui: la polizza RCA, il servizio di soccorso stradale, la manutenzione ordinaria e straordinaria, e l’immatricolazione, eliminando così le spese impreviste che potrebbero causare difficoltà finanziarie.

Il leasing

Il leasing è un’altra forma di noleggio di un’auto o di qualsiasi altro veicolo, ma che solitamente viene confuso con i contratti NLT. È un’opzione di mobilità che funziona in modo completamente diverso rispetto alla soluzione di affitto precedentemente descritta.

Il leasing, sia a livello privato che aziendale, rappresenta un’alternativa all’acquisto nonostante implichi la sottoscrizione di un contratto simile ad un prestito finalizzato, ma senza l’applicazione di tassi d’interesse. A differenza del NLT, il leasing non include una vasta gamma di servizi integrati nel canone “all inclusive” del NLT, come quelli menzionati in precedenza.

Inoltre il leasing – nella maggior dei casi – richiede un anticipo, generalmente compreso tra il 10% e il 30% del valore del veicolo, mentre nel noleggio a lungo termine è possibile optare per un’opzione senza anticipo, evitando così di immobilizzare capitale. L’anticipo influisce sull’importo delle rate mensili durante il contratto.

Il leasing prevede inoltre una maxi rata finale, tramite la quale il conduttore può acquisire la proprietà del veicolo al termine del contratto. Al contrario, nel noleggio a lungo termine, non esiste una clausola di riscatto che permetta di diventare proprietari del veicolo; la proprietà rimane sempre a carico della società di autonoleggio.

In sintesi, mentre il leasing offre una soluzione finanziaria che richiede un anticipo e una maxi rata finale, permettendo l’utilizzo del veicolo senza l’inclusione di servizi aggiuntivi, il noleggio a lungo termine comporta la “proprietà temporanea” del veicolo senza la possibilità di riscattarlo, ma con tutti i servizi inclusi nel canone.

La scelta tra leasing e noleggio a lungo termine dipende dalle esigenze e dalle preferenze specifiche del conducente o della società, considerando le diverse condizioni contrattuali e le priorità in termini di possesso del veicolo e servizi inclusi.

Una convenienza oggettiva la rivediamo nel leasing aziendale. Un’impresa o libero professionista che percorre tantissimi chilometri al giorno per lavoro potrebbe scegliere questa soluzione per evitare di comprare un mezzo che poi possa essere svalutato o usurarsi prima del tempo.

Allo stesso modo anche i privati possono ricavarne dei vantaggi significativi: come ad esempio pagare una rata fissa e costante ma ritrovandosi un mezzo che diventerà di proprietà soltanto a fine contratto (pagando una maxi rata finale).

Infine non vanno tralasciati i benefit fiscali a favore delle aziende, che possono detrarre e dedurre fino al 100% del canone purché dimostrino l’esclusiva operatività ai fini di attività di impresa.

Analizzando l’aspetto amministrativo anche la contabilità è molto più semplificata. Infatti pagando una sola rata mensile (pur avendo in leasing un parco auto più vasto) è possibile ridurre i carichi di lavoro dell’amministrazione finanziaria che potrà avere una gestione più snella e veloce.

Prima di incorrere in problemi di natura economica o al sussistere di esigenze differenze, il nostro suggerimento – al di là che si tratti di leasing o noleggio a lungo termine – è sempre quello di leggere le clausole e i vincoli contrattuali prima di apporre la propria firma.

Nella maggior parte dei casi le società di autonoleggio permettono di recedere dal contratto al verificarsi di eventi imprevisti o situazioni di grave emergenza. Ma ribadiamo che è essenziale prendere atto del contratto da firmare e fare le proprie considerazioni finali.

Impostazioni privacy